Unisciti al sito - Join the Site

venerdì 29 novembre 2013

Come Educare un Coniglio




























I Conigli sono molto intelligenti, vivaci e dotati di una simpatia e un'affettivita' incredibili tanto da essere considerati oggi favolosi animali da compagnia e amici meravigliosi !

Tutto sta nella nostra capacita' di interagire con loro, trovare il giusto dialogo, la corretta comprensione dei loro ritmi imparando ad educarli in modo adeguato, per fargli rispettare qualche regoletta domestica ... SENZA DIMENTICARE CHE LA LORO NATURA E' DI ANIMALI SELVATICI E NON DOMESTICI PER CUI QUALUNQUE SFORZO O MIGLIORAMENTO DA PARTE LORO ... E' DA APPREZZARE TANTISSIMO DAVVERO ! 

Non sono Cani o Gatti ... che ormai da tempo immemore sono abituati a interagire con l'uomo e a vivere in cattivita', questo dobbiamo tenerlo ben presente, al fine di evitare forzature e imporre loro comportamenti troppo severi e regole che con tutta la buona volonta' non possono rispettare !

Ma vi assicuro che con pazienza, spirito di collaborazione e tanto tanto amore possiamo fargli capire moltissimo e ottenere da loro risultati sorprendenti e deliziosi !

Sono vivaci, giocherelloni, estrosi e pieni di iniziative ... dunque ... attenzione alle marachelle ... che potrebbero combinare ... indi per cui ... la CASA DEVE ESSERE ALLESTITA IN MODO ADEGUATO PER CONSENTIRE LORO DI GIRARE LIBERAMENTE SENZA CORRERE PERICOLI E SENZA COMBINARE GUAI. Qui la responsabilita' e' solo nostra.

Per cui sara' mia cura allestire una sezione ad hoc sulla corretta gestione domestica ... per una CASA A PROVA DI RABBIT !  :)

Per quanto attiene l'educazione ... bisogna capire quali sono innanzitutto le regole che possiamo fargli comprendere e rispettare e quali invece quelle per cui sarebbe impossibile un'imposizione.

Tanto per cominciare se si decide (come e' giusto che sia) di lasciare il proprio Coniglio LIBERO, chiudendolo in uno spazio protetto e sicuro se siamo fuori casa (ad esempio il bagno avendo ben cura di non lasciare in giro detersivi o altro di pericoloso e chiudendo il wc), possiamo insegnarli ad utilizzare la lettiera con dei comandi decisi, ma dolci e molto chiari. Lui pian piano li capira' e li sapra' rispettare. Facciamogli capire quali sono i suoi spazi e come sono organizzati. Per esempio la gabbia lasciata aperta e' lo spazio per rifugiarsi, avere un po' di privacy, bere, mangiare e usare la lettiera. Se sporca in giro per la casa, gli dite un secco no e gli fate vedere dove invece dovrebbe andare a sporcare, prendendo le palline che lascia per la casa e mettendole nella lettiera, poi porterete li il Coniglietto e mostrandogli il posto corrette dove fare i propri bisogni gli direte "qui".

Ripetendo questo comportamento per qualche giorno ogni volta che lui sgarra, prendendo le palline e facendogli vedere dove invece vanno fatte, ripetendo "qui", lui alla fine capira' e piano piano vi seguira' in questo nuovo comportamento.

Lo stesso vale per molte altre cose.

Se salta sul divano e voi non lo gradite, gli dite un secco no e lo invitate a scendere.

Con il tempo lo capira' e se voi sarete dolci e amorevoli con lui ... lui rispettera' i vostri comandi ... con qualche piccola deroga ... ogni tanto !  :)